Centraline e utensili in casa per forzare le auto, denunciato un 60enne

E' quanto trovato dai carabinieri di San Valentino Torio nelle disponibilità di un 59enne di Nocera Inferiore, A.C. , denunciato a piede libero. In casa l'uomo aveva varie centraline per autoveicoli, senza programmazione

Centraline per autoveicoli e attrezi elettrici e meccanici per forzare le portiere edlle auto. E' quanto trovato dai carabinieri di San Valentino Torio nelle disponibilità di un 59enne di Nocera Inferiore, A.C. , denunciato a piede libero. In casa l'uomo aveva varie centraline per autoveicoli, senza programmazione, oltre che materiale elettronico e meccanico utilizzato per forzare le serrature dei veicoli.

I precedenti

Quel materiale, stando ai controlli dei militari, viene spesso utilizzato dia ladri d'auto per sostituire la centralina originale con quella senza programmazione, che permette l'accensione del veicolo. L'uomo, già interessato da precedenti specifici, si trovava ai domiciliari in virtù di una precedente indagine, quando fu beccato a Salerno mentre tentava di rubare un veicolo a Salerno, lungo la zona orientale. L'uomo è al momento sotto processo per associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio di auto. In precedenza, era stato coinvolto nell'indagine ribattezzata "G.T.A. San Valentino", dal nome del famoso videogioco nel quale il protagonista commette tutta una serie di innumerevoli reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

Torna su
SalernoToday è in caricamento