Commerciava 1400 dischi falsi, arriva la condanna definitiva

L'uomo aveva fatto ricorso dopo la sentenza in Appello, che lo aveva condannato per violazione della legge sul diritto d'autore

E' stato condannato definitivamente, con pronucnia della Cassazione, un uomo di Sarno beccato a San Valentino Torio in possesso di 1400 compact-disc e di circa 400 dvs contraffatti. L'uomo aveva fatto ricorso dopo la sentenza in Appello, che lo aveva condannato per violazione della legge sul diritto d'autore, perchè deteneva per la vendita finalizzata all'immissione in commercio di materiale audiovisivo illecitamente riprodotto e privo del marchio Siae. Il ricorso è stato respinto dalla Suprema Corte, rendendo la condanna definitiva.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • 5 consigli di bellezza per far durare a lungo la tinta per capelli anche d’estate

I più letti della settimana

  • Maxi Concorso Regione Campania, pubblicati i primi due bandi: tutte le info

  • Arriva in ospedale con i testicoli lesionati: la madre sporge denuncia

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Un giovane fa il bagno insieme ad uno squalo: sorpresa in Cilento

Torna su
SalernoToday è in caricamento