menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un chilo di coca nascosto in auto, operatore del 118 finisce a processo

Il mese scorso, il 35enne fu fermato a bordo della sua automobile per un controllo.

Un operatore volontario del 118, originario di Nocera Inferiore, finisce a processo per possesso di droga. Il mese scorso, il 35enne fu fermato a bordo della sua automobile per un controllo.

La perquisizione

Alla vista dei carabinieri aveva effettuato una manovra equivoca, per poi fermarsi. Nel corso della perquisizione è stato rinvenuto un pacchetto con 1 chilo e mezzo di cocaina pura, che teneva nascosta nell’abitacolo. L’uomo fu arrestato, poi finì ai domiciliari dopo la convalida presso il gip, al quale spiegò le difficoltà economiche che attraversava e che giustificavano il possesso di quello stupefacente. Per lui c'è la richiesta di giudizio immediato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento