menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Valentino Torio: sequestrato un piazzale adibito a deposito di rifiuti

I carabinieri del Nucleo operativo ambientale di Salerno hanno sequestrato un'area di quattromila metri quadrati che faceva parte di un piazzale di pertinenza di una nota attività imprenditoriale di San Valentino Torio

I carabinieri del Nucleo operativo ambientale di Salerno hanno sequestrato, dopo una segnalazione del 7° Nucleo elicotteristi, un'area di quattromila metri quadrati che faceva parte di un piazzale di pertinenza di una nota attività imprenditoriale di San Valentino Torio. L'area in questione, adibita prevalentemente a stoccaggio di materiali e di macchine edili, veniva utilizzata anche come deposito temporaneo di rifiuti speciali provenienti da demolizioni.

I militari, infatti, durante il sopralluogo, hanno rinvenuto diverse centinaia di metri cubi di rifiuti tra i quali miscele bituminose, miscugli di cemento, plastica, materiali ferrosi ed altri rifiuti derivanti da attività di demolizione. L'azienda, oltre a non avere l'autorizzazione per lo stoccaggio dei rifiuti, non aveva neanche messo in regola l'area con sistemi di impermeabilizzazione del terreno e sistemi di raccolta delle acque meteoriche e di lavaggio, facendo depositare i rifiuti sul nudo terreno e causando, quindi, gravi danni all'ambiente. Il titolare dell'azienda è stato denunciato in stato di libertà per il reato di gestione illecita di rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento