rotate-mobile
Cronaca San Valentino Torio

San Valentino Torio: sequestrato il Fosso Imperatore per inquinamento

Continuano i controlli nel Parco del fiume Sarno da parte del coordinamento provinciale di Salerno delle Guardie giurate del Wwf insieme alle forze dell'ordine ed al personale dell'Ente parco

Continuano i controlli nel Parco del fiume Sarno da parte del coordinamento provinciale di Salerno delle Guardie giurate del Wwf insieme alle forze dell'ordine ed al personale dell'Ente parco. I carabinieri della stazione di San Valentino Torio, infatti, hanno fatto un controllo nei pressi di via Zaccagnuolo dove i residenti lamentavano da tempo un odore nauseabondo riconducibile alla presenza di scarichi industriali altamente inquinanti nel canale denominato Fosso imperatore.

I controlli effettuati sul canale hanno accertato la presenza non solo di sostanze oleose e di fanghi ma anche di grandi quantitativi di rifiuti abbandonati sull'argine del canale. Una situazione grave che, nel tempo, ha favorito il sistematico incendio di questi rifiuti da parte di ignoti ed il loro lento conferimento nello stesso canale che, dopo aver superato il ponte di San Marzano, si riversa nel fiume Sarno, contribuendo a determinare un vasto e diffuso fenomeno di inquinamento. Dopo aver effettuato i rilievi fotografici di prassi è stato predisposto il sequestro del canale ed è stata inoltrata, presso l'Autorità Giudiziaria, una denuncia a carico di ignoti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Valentino Torio: sequestrato il Fosso Imperatore per inquinamento

SalernoToday è in caricamento