menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due tonnellate e mezzo di sigarette di contrabbando: maxi sequestro della Finanza

Il carico stava per essere trasferito su un furgone proveniente da Napoli, dopo essere giunto in un deposito di San Valentino Torio, nell'Agro nocerino sarnese. I pacchetti erano senza etichettatura. L'uomo è stato arrestato

La Finanza del gruppo di Giugliano ha sequestrato 2500 chili di sigarette di contrabbando, marca Malboro. Il materiale era privo di etichettatura. Le indagini hanno condotto al blitz dopo che le fiamme gialle avevano pedinato un furgone alla cui guida vi era un pregiudicato napoletano. Partito da Napoli, il veicolo aveva raggiunto la sede logistica ubicata a San Valentino Torio, nell'Agro nocerino sarnese. Una volta al deposito, l'uomo aveva cominciato a caricare sul furgone numerose scatole di cartone. Quest'ultime, senza etichettatura e riferimenti sull'eventuale destinatario. I pacchetti di sigarette erano senza tracciatura del prodotto e ritenute contraffatte. L'uomo è stato arrestato in flagranza, mentre l'intero carico sequestrato. Denunciato invece il titolare del deposito di San Valentino Torio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento