Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Valentino Torio

Evade più volte dai domiciliari per minacciare la ex: finisce in carcere

Gli episodi finiti al vaglio degli inquirenti sarebbero iniziati diverse settimane fa, quando la 40enne presentò denuncia ai carabinieri.

Perseguitava e minacciava l'ex moglie, un 50enne originario di San Valentino Torio, già sottoposto a detenzione domiciliare, è finito in carcere dopo la convalida del gip. Pur con un divieto di non avvicinarsi alla persona offesa, l’uomo aveva continuato a tormentare la donna e i suoi familiari, presentandosi nei pressi di casa armato di un bastone. E prima ancora di una roncola. 

Le accuse

Sabato scorso, l'uomo aveva evaso i domiciliari diverse volte. Gli episodi finiti al vaglio degli inquirenti sarebbero iniziati diverse settimane fa, quando la 40enne presentò denuncia ai carabinieri. Tutto questo non aveva fermato l'indagato, che ritornava dalla donna probabilmente per riprendere la relazione. Ma anche per minacciarla di morte. Richieste di incontri, messaggi, intimidazioni, evasione dai domiciliari. Al punto da spingere il gip a confermare il carcere, al termine dell'udienza di convalida, in ragione dei plurimi aggravamenti della misura cautelare precedente. Dopo l'ennesimo arresto ai domiciliari, l'uomo era stato trovato in strada, di nuovo, con in mano una mazza a discutere con due giovani.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade più volte dai domiciliari per minacciare la ex: finisce in carcere

SalernoToday è in caricamento