menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità in ginocchio, affondo di Landofi contro Regione e Asl: "E' colpa loro"

Il segretario provinciale del Partito Democratico prende nuovamente di mira Palazzo Santa Lucia e l'Asl di Salerno su alcune problematiche del comparto sanitario

Nuovo affondo del Pd sulla Sanità. A prendere di mira l'amministrazione regionale e l'Asl di Salerno è il segretario provinciale Nicola Landolfi: "Vanno bene gli appelli istituzionali e sono doverosi, sulla sanità pubblica in particolare, a condizione che non siano una ulteriore perdita di tempo che ci allontana dalle responsabilità vere. Alpi, straordinari, turnover sono problemi che devono risolvere Caldoro e il suo delegato a Salerno, il direttore dell'Asl".

Poi il leader salernitano del Pd aggiunge: "C'è sullo sfondo quello che resta il problema di fondo: un piano aziendale annunciato e mai attuato, la chiusura degli ospedali di Agropoli e Scafati, l'assoluta inadeguatezza dell'emergenza-urgenza, la vaghezza nelle prospettive sul futuro della sanità nella Piana. Tutte responsabilità che non sono “neutre”, sarebbe troppo comodo. Perchè - conclude Landolfi - sono tutte responsabilità di chi ce le ha: la giunta regionale e l'Asl".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento