rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

"Attendo il trapianto, nella vita nulla è perduto": la lotta di Adelaide Corrado contro la polmonite da legionella

Da quasi due anni vive con l’ossigeno e da agosto 2020 è ricoverata presso il reparto di “Malattie fisiopatologia e riabilitazione respiratoria” presso l’ospedale “Monaldi” di Napoli

Sta facendo commuovere il web la storia di Adelaide Corrado, una donna, una moglie, una madre, che da dodici anni sta combattendo contro una malattia rara. 

La storia

Da quasi due anni vive con l’ossigeno e da agosto 2020 è ricoverata presso il reparto di “Malattie fisiopatologia e riabilitazione respiratoria” guidato dal primario Fiorentino presso l’ospedale “Monaldi” di Napoli, a causa di una polmonite da legionella e con un pneumotorace. “Ormai - racconta a Tvmedica - da agosto 2020 vivo più in ospedale che a casa. Qui ho trovato la mia seconda famiglia, persone stupende, dai medici agli infermieri, i quali hanno preso a cuore il mio caso”. Nonostante le difficoltà, che purtroppo sono tante, Adelaide continua la sua battaglia per tornare a vivere: “Il trapianto è un traguardo, mi auguro con tutto il cuore di arrivarci, lo devo a me stessa, a chi lotta insieme a me, a partire dai medici che non mi hanno mai abbandonatoIo ho voglia di vivere, non smetterò mai di mollare”.  A casa, ad espettarla, ci sono il marito e i due figli che sono sempre al suo fianco con il loro amore e il loro sostegno. “Nella vita nulla è perduto” conclude commossa Adelaide.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Attendo il trapianto, nella vita nulla è perduto": la lotta di Adelaide Corrado contro la polmonite da legionella

SalernoToday è in caricamento