Sant'Egidio del Monte Albino, coltivava marijuana in un fondo agricolo: patteggia 10 mesi

Ha ottenuto un patteggiamento davanti al gup un 50enne di Sant'Egidio, accusato di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente. I carabinieri, dopo aver tenuto d'occhio alcuni giovani, irruppero in un fondo agricolo dove l'uomo coltivava marijuana

Dieci mesi di reclusione per V.A. , 50enne arrestato dai carabinieri di Nocera Inferiore lo scorso 28 agosto, in un fondo agricolo di sua proprietà a Sant'Egidio del Monte Albino. L'uomo, assistito dall'avvocato Carmelina Maiorino, rispondeva di detenzione ai fini di spaccio. Attraverso un controllo, i carabinieri del Reparto territoriale di Nocera Inferiore decisero di controllare il suo domicilio , in conseguenza di un'attività d'indagine sullo spaccio di droga sul territorio. Questo, anche dopo aver osservato un un gruppo di persone che usavano recarsi nei pressi del luogo interessato dai controlli. Il blitz riguardò un fondo agricolo al confine con Pagani, di circa cinquanta metri quadri, a sua volta nascosto da una fitta vegetazione. Al suo interno, furono rinvenute diverse piantine, una cinquantina circa, di marijuana. Attraverso una veloce quantificazione, vi era materiale per almeno 358 dosi pronte allo spaccio. Sotto sequestro finirono anche delle foglie ed infiorescenze già essiccate, da cui si ricavavano altre 1358 dosi. Davanti al gup Giovanna Pacifico, V.A. ha patteggiato una pena di 10 mesi di reclusione, ottenendo il beneficio della pena sospesa 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento