Sant'Egidio, aggrediscono e picchiano due vigili: non volevano essere identificati

Aggredirono e picchiarono una coppia di vigili durante un normale controllo. Ora dovranno rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni due uomini. G.E. e A.G., di 52 e 43 anni. L'episodio si consumò durante un appuntamento elettorale

Aggredirono e picchiarono una coppia di vigili durante un normale controllo. Ora dovranno rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni due uomini. G.E. e A.G., di 52 e 43 anni. L'episodio si consumò durante un appuntamento elettorale in piazza a Sant'Egidio del Monte Albino. Era l'11 maggio del 2013 quando i due reagirono male di fronte ad un controllo degli uomini della polizia locale, impegnati in un servizio di vigilanza per lo svolgimento di un comizio elettorale. Alla richiesta di identificazione entrambi prima minacciarono gli agenti, prima di passare alla violenza fisica, con spinte, calci e pugni nei confronti dei due. La coppia di uomini fu denunciata a piede libero e ora sarà processata dopo una citazione diretta a giudizio. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento