Armi e munizioni nascoste in giardino: finisce a processo

L'arsenale-armeria era in un capanno nel giardino di pertinenza della sua casa a Sant'Egidio del Monte Albino, perquisito dai militari dopo aver raccolto notizie di reato da una fonte confidenziale

E' stato chiesto il processo per il 35enne A.A. , di Scafati, con l'accusa di detenzione illecita di armi e riciclaggio. All'uomo viene contestato il possesso ingiustificato di una pistola revolver a spillo marca Lefauches, matricola inesistente e non identificabile, con una cartuccia, una beretta calibro 70 7.65 con matricola abrasa e priva di serbatoio e canna filettata. Ancora: una penna pistola calibro 22 artigianale senza matricola nè marchio di fabbrica, oltre ad un silenziatore e munizionamento sparso, con una carruccia calibro 9, sei cartucce calibro 9 Luger, ventuno cartucce 7,64, due cartucce 44 magnum, 4 cartucce 9x19 con palla 7.65 e 4 cartucce 38 special e undici cartucce 22 lr. L'arsenale-armeria era in un capanno nel giardino di pertinenza della sua casa a Sant'Egidio del Monte Albino, perquisito dai militari dopo aver raccolto notizie di reato da una fonte confidenziale. I fatti risalgono al 5 dicembre 2017: l'uomo fu arrestato e accusato di violazione delle legge sulle armi e riciclaggio di arma clandestina, con la contestazione della recidivia specifica infraquinquennale. Ora sarà processato dopo la richiesta di rito immediato. Il sospetto degli inquirenti riguardava eventuali legami con esponenti della criminalità organizzata, per l'impiego delle pistole e l'utilizzo di una base.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento