Operaio seguito e fotografato per strada, il caso di stalking in tribunale

La storia vede come sfortunato protagonista l'operaio di un cantiere che ha denunciato alla procura un uomo per stalking

Una persecuzione senza tregua e senza un motivo, condotta nei confronti del suo obiettivo, a qualsiasi ora. La vittima veniva seguita e fotografata per strada, oltre che intimidita. La storia vede come sfortunato protagonista l'operaio di un cantiere a Sant'Egidio del Monte Albino, che ha denunciato alla procura un uomo per stalking.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

L'imputato, 49enne nocerino, è finito a processo. Secondo le accuse, l'imputato in questione avrebbe pedinato la vittima, appostandosi per strada per scattargli fotografie col cellulare. Lo stesso faceva con il cantiere nel quale lavorava. Tutto questo, secondo le ricostruzioni, avveniva di mattina, pomeriggio e sera, fino all’atteggiamento ultimo, quello di sfida, condotto avanti faccia a faccia nei momenti d’incontro casuali o predisposti. L’imputato cercava con ossessione la sua vittima designata, e al momento opportuno gli si parava di fronte, fissandolo negli occhi e cagionandogli gravi stati d’ansia e paura per un simile comportamento, con un consequenziale stato di timore per la propria incolumità. Il motivo, resta agli atti dell'indagine, sconosciuto. Forse una vendetta per qualche sgarro personale. I fatti, in particolare, sono riferiti ad un periodo individuato a partire dal febbraio 2017, nel territorio di Sant’Egidio Monte Albino. Dopo il decreto penale di condanna ricevuto con emissione da parte del gip del Tribunale di Nocera Inferiore, l’uomo dovrà ora affrontare il processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Sole, mare e relax per il ministro Luigi Di Maio a Palinuro

Torna su
SalernoToday è in caricamento