rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Sant'Egidio del Monte Albino

"Vieni a vedere le galline", poi palpeggia una bimba: indagato un agricoltore

Nel mirino della Procura di Nocera Inferiore è finito un 43enne residente a Sant'Egidio del Monte Albino. L’episodio si sarebbe verificato la scorso mese di agosto

Un agricoltore di 43 anni, residente nel comune di Sant’Egidio del Monte Albino,  avrebbe toccato nelle parti intime una bambina di soli 5 anni, facendola entrare in un pollaio con la scusa di vedere le galline. Per questo ora è indagato dalla Procura di Nocera Inferiore con l’accusa di violenza sessuale su minore.

Il caso

L’episodio si sarebbe verificato la scorso mese di agosto. A far partire l’indagine la denuncia presentata dalla madre della piccola. Gli inquirenti hanno presentato richiesta di incidente probatorio al Gip del tribunale nocerino per giungere ad un elemento di prova già definito. Secondo quanto raccontato dalla madre, quel giorno la bimba giunse insieme alla nonna a casa dell’indagato per comprare delle uova. E mentre l’anziana faceva le compere, il 43enne avrebbe portato la piccola nel retro del giardino per farle vedere le galline. Ma, in realtà, avrebbe colto l’occasione per toccarla nelle parti intime. La minore tornò a casa spaventata e raccontò tutto alla madre. Successivamente fu anche visitata in ospedale, dove le furono riscontrate lesioni per tre giorni. L’accusa nei confronti dell'uomo, però, è ancora tutta la dimostrare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vieni a vedere le galline", poi palpeggia una bimba: indagato un agricoltore

SalernoToday è in caricamento