menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sant'Egidio del Monte Albino

Sant'Egidio del Monte Albino

Aniello Califano, il sant'egidiano autore di 'O surdato 'nnammurato

Forse non tutti sanno che Aniello Califano, uno dei più grandi autori della musica napoletana, autore di O'surdato 'nnammurato, pur se nato a Sorrento, visse gran parte della sua vita a Sant'Egidio del Monte Albino

Forse non tutti sanno che Aniello Califano, uno dei più grandi autori della musica napoletana, autore di O'surdato 'nnammurato, pur se nato a Sorrento, visse gran parte della sua vita a Sant'Egidio del Monte Albino. Califano, infatti, nacque nel 1870 da una famiglia di ricchi proprietari terrieri originari del comune detto Porta dei Monti Lattari. Visse tutta l'infanzia e l'adolescenza a Sant'Egidio e, poi, si trasferì a Napoli. Viaggiò a lungo e scrisse, tra le tante canzoni, anche 'O surdato 'nnammurato, immortale capolavoro che parla della nostalgia per la fidanzata di un soldato partito per il fronte durante la I Guerra Mondiale.

Califano morì a Sant'Egidio nel 1919. Sospettando che la causa della morte fosse il vaiolo, per diversi giorni nessuno si occupò del cadavere. Solo un bracciante, dipendente della famiglia Califano, decise di occuparsene. Caricò, quindi, il corpo su un carretto, lo seppellì e bruciò, infine, il carro per evitare il contagio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento