Fanno salire in auto una prostituta, poi la rapinano: due uomini nei guai

La donna, di 42 anni, fu costretta a consegnare ai due il suo cellulare e una somma di denaro superiore ai 100 euro. La Procura di Nocera chiede il rinvio a giudizio per entrambi

Due uomini napoletani rischiano di subire un processo con l’accusa di rapina aggravata. Lo scorso mese di agosto, infatti, fecero salire a bordo della loro auto una prostituta originaria della Bulgaria per condurla nel comune di Sant’Egidio del Monte Albino, dove la minacciarono e rapinarono con un coltello puntato alla gola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dramma

La donna, di 42 anni, fu costretta a consegnare loro il suo cellulare e una somma di denaro superiore ai 100 euro. Poi i due la abbandonarono in strada facendo perdere le loro tracce. Lei, però, si recò subito dai carabinieri per sporgere denuncia. Di qui le indagini, coordinate dalla Procura, che nei giorni scorsi ha chiesto il rinvio a giudizio per i due rapinatori. Si attende la decisione finale del Gip del tribunale di Nocera Inferiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Sorpresa nel Cilento, avvistato lo yacht "T.M Blue One” di Valentino

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento