menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazzetta Mamma Lucia a Sant'Eustachio

Piazzetta Mamma Lucia a Sant'Eustachio

Aiuole, giardini, panchine: nuovo look per Sant'Eustachio

Il Comune di Salerno ha presentato stamattina gli interventi di riqualificazione nel quartiere: coinvolte piazzetta Mamma Lucia, via Pellico, via Bixio

Nuovo look per Sant'Eustachio. Stamattina il sindaco di Salerno Enzo Napoli ha fatto visita al quartiere, ha incontrato alcuni residenti e soprattutto ha presentato gli interventi di riqualificazione che coinvolgeranno via Silvio Pellico, piazzetta Mamma Lucia, via Nino Bixio. Queste strade hanno una caratteristica: aiuole sopraelevate, ora bisognose di cura. "Con i lotti di manutenzione interverremo per gradi e con piccoli ma sensibili miglioramenti - ha annunciato il primo cittadino - le aiuole a Sant'Eustachio sono perimetrate da muretti in mattoni ma la crescita della vegetazione e il cedimento del terreno hanno messo a rischio le barriere di contenimento. La riqualificazione prevederà anche la collocazione di nuove alberature". Quanti giorni per il ripristino? "Una ventina", hanno assicurato i tecnici. Le panchine saranno rimodernate ma non è prevista l'installazione di un numero ulteriore. Ecco perché: "I cittadini ci segnalano la presenza in orario serale e notturno di ragazzi che utilizzano le panchine anche per assunzione di stupefacenti - ha detto il sindaco - vogliamo, dunque, evitare assembramento".

Giardini pubblici e pini marittimi

La visita al quartiere, la presentazione dei lavori e il sopralluogo hanno creato i presupposti anche per un dialogo fitto con alcuni residenti. E' stata richiesta una verifica tecnica su alcuni pini marittimi. "Ce n'è uno in posizione obliqua", ha detto un anziano signore. Risposta immediata del Comune: "Il fatto che sia in posizione obliqua non significa che sia a rischio cedimento. I pini marittimi sono specie protetta, quindi occorre cautela. Invieremo agronomi per un sopralluogo ed interveremmo solo in presenza di eventuali anomalie". Si è parlato anche dei giardini pubblici, collocati a ridosso della chiesa antica di Sant'Eustachio. All'interno dei giardini ci sono alcune giostrine in legno che necessitano di manutenzione. "L'intervento da effettuare, legato ai lotti di manutenzione, ci spinge ad intervenire innanzitutto sulle aiuole - ha precisato il sindaco - effettueremo verifiche anche in quella zona e se ci saranno fondi a disposizione, provvederemo anche lì. Lo faremo nelle prossime settimane, ma non sarà un intervento immediato o comunque non contestuale alla riqualificazione delle aiuole".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento