rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Festeggiamenti di Santa Barbara, momenti di commozione al traforo Porta Ovest

Ad ascoltare la santa messa, anche Vincenzo De Luca che, tuttavia, è andato subito via, liquidando anche il sindacalista Feneal Uil, Luigi Ciancio quando gli ha fatto notare come tra gli operai a lavoro, non vi fosse nemmeno un salernitano

In corso, i festeggiamenti Santa Barbara, a Porta Ovest: alla presenza del comandante della Capitaneria di Porto di Salerno Maurizio Trogu, del comandante provinciale dei vigili del fuoco Paolo Moccia e di una delegazione di lavoratori impegnati nel costruendo traforo, la santa messa officiata dall'arcivescovo metropolita e primate della Diocesi di Salerno – Campagna – Acerno Luigi Moretti.

I festeggiamenti di Santa Barbara, patrona della Marina Militare, dei Vigili del fuoco e dei minatori, si stanno svolgendo all’interno del traforo in costruzione, al cospetto delle più alte cariche istituzionali di Salerno. La leggenda vuole che il padre della Santa, Dioscoro, di religione pagana, l'avesse rinchiusa in una torre per proteggerla dai suoi pretendenti: Barbara, vedendo che nel progetto vi erano solamente due finestre, ordinò ai costruttori di aggiungerne una terza, con l'intenzione di richiamare il concetto di Trinità. Quando il padre vide la modifica alla costruzione, intuì che la figlia poteva esser diventata cristiana e decise denunciarla al magistrato romano che, in quei tempi di persecuzione, la condannò alla decapitazione, prescrivendo che la sentenza venisse eseguita proprio dal genitore. Ad una flagellazione con verghe, che secondo la leggenda si tramutarono in piume di pavone, seguirono atroci torture con il fuoco ed infine fu decapitata. Secondo la leggenda, Dioscoro procedette all'esecuzione, ma subito dopo venne ucciso da un fulmine, interpretato come punizione divina.

Una celebrazione nel segno della semplicità e della sobrietà, dunque, si è svolto nel Traforo, con l'omelia di sua eccellenza il Vescovo Moretti che ha sottolineato come Dio sia presente tra chi lo serve. E dopo le preghiere, un attestato di merito ai capisquadra dei Vigili del Fuoco Alfonso Gerardo e Alfredo Maiorino, nonchè la Croce di anzianità a Cristiano Enzo e Marco De Simone della Marina. Tra le Autorità presenti, l'unico ad intervenire è stato il Presidente dell'Autorità Portuale Andrea Annunziata: "I lavori vanno avanti e saranno conclusi entro i 20 mesi previsti: già sono stati scavati 120 metri nelle due gallerie. Si tratta di un'opera importantissima per la viabilità che consentirà di collegare l'autostrada al Porto".

"Questa opera metterà in sicurezza questa parte della città e non solo, e rappresenterà un importante biglietto da visita per i crocieristi e i turisti che verranno accolti in un ambiente sicuro e pulito. Le merci, altresì, giungeranno prima a destinazione e questo rappresenta un volano per l'economia, perché sempre più armatori decideranno di investire nel nostro territorio", ha aggiunto Annunziata. Ad ascoltare la santa messa, anche il sindaco e vice ministro Vincenzo De Luca che, tuttavia, è andato via senza rilasciare dichiarazioni alla stampa, liquidando anche il sindacalista Feneal Uil, Luigi Ciancio quando, avvicinandosi al primo cittadino, gli ha fatto notare come tra gli operai a lavoro, non vi fosse nemmeno un salernitano. "Mi sembra assurdo che sul nostro territorio ci siano persone altamente qualificate, con esperienze lavorative molto importanti, che non trovano lavoro. Assurdo soprattutto che questo cantiere non faccia lavorare neanche un operaio salernitano quando noi abbiamo tanta manodopera specializzata - ha detto Ciancio - Ho ricordato, questa mattina, sia al sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, sia al Presidente Annunziata e alla ditta che sta lavorando nel cantiere, che avevano assicurato che avrebbero utilizzato manodopera specializzata locale. Ora mantengano gli impegni: negli ultimi 5 anni, nella provincia di Salerno - conclude - sono stati persi quasi 9mila posti di lavoro. La gente ha fame di lavoro".

In collaborazione con Roberto Junor Ler

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festeggiamenti di Santa Barbara, momenti di commozione al traforo Porta Ovest

SalernoToday è in caricamento