menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Fortunato

Giovanni Fortunato

Santa Marina, incendiato l'uliveto del consigliere Fortunato: ipotesi dolo

Le fiamme hanno distrutto decine di alberi di ulivi e circa un ettaro di macchia mediterranea. Lo scorso mese di ottobre, sempre a Fortunato, è stata recapitata una lettera intimidatoria

E' stato preso nuovamente di mira il consigliere regionale cilentano, Giovanni Fortunato, a cui qualche ora fa è stato incendiato l'uliveto di sua proprietà, situato nel comune di Santa Marina, in località Pagano, una zona difficilmente accessibile se non a piedi o con un fuoristrada. Le fiamme hanno distrutto numerosi alberi di ulivi e circa un ettaro di macchia mediterranea. Ma non è la prima volta che il fedelissimo del governatore Caldoro finisce nel mirino dei malviventi. Lo scorso mese di ottobre, sempre a Fortunato, è stata recapitata una lettera intimidatoria, per la quale sono ancora in corso le indagini dei carabinieri.

Anche in questo caso, dunque, potrebbe trattarsi dell’ennesimo atto intimidatorio contro il politico cilentano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento