menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Antonio Capuano

Foto di Antonio Capuano

Santo Stefano tra pioggia e chiusure: Salerno e Cava semi-deserte, pochissimi bar aperti

Un 26 dicembre che si distingue da tutti quelli degli altri anni, quello di oggi: ecco la gallery

Sicuramente lo zampino lo ha messo anche il maltempo. Ma fatto sta che il clima di Salerno in questo sabato risulta decisamente surreale: un Santo Stefano semi-deserto, da sud a nord della città, con pochi, anzi pochissimi bar aperti. Per sorseggiare un caffè, dalla zona Cittadella a via Irno, l'unico locale aperto è stato Chocolate in via Mobilio. Qualche attività operativa in più sul Corso Vittorio Emanuele, ma per il resto saracinesche abbassate nella maggior parte della città, anche nella zona orientale.

Non troppo diversa, l'atmosfera a Cava, dove pure si contano sulle dita i locali attivi con l'asporto. Insomma, certamente, per strada, del clima di festa si respira ben poco in questo 26 dicembre, molto diverso da tutti gli altri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento