rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Sanza

Manufatto abusivo a Sanza: via libera all'abbattimento

Blitz dei carabinieri forestali in un terreno situato in località Pigna. Linea dura dei vertici del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Via libera all’abbattimento di opere abusive in località Pigna a Sanza. I carabinieri forestali, nel corso di un sopralluogo, hanno accertato che il proprietario di un terreno costruito un manufatto della grandezza di 8 metri per 16 e altezza tra i 4 e i 5,20 metri, chiuso su tre lati con struttura portante di pilastri e travi in legno e struttura perimetrale in lamiera grecata (sui lati corti) e casseformi metalliche (sul lato lungo). Non solo. Ma, contemporaneamente, era stato realizzato un piazzale in terra battuta e pietrisco completamente recintato con rete metallica e chiuso con un cancello in ferro, adibito a deposito, stoccaggio e ricovero di mezzi, materiale e altre attrezzature.

Il provvedimento

Immediata l’informativa ai vertici del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni che, nelle ultime ore, tramite il direttore Romano Gregorio, hanno dato il loro assenso alla demolizione per via della mancanza delle autorizzazioni necessarie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manufatto abusivo a Sanza: via libera all'abbattimento

SalernoToday è in caricamento