menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpito dal calcio di una mucca mentre lavora nella stalla: 36enne con gravi ferite trasferito a Napoli

L’impatto è stato violento. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 che ha trasportato il malcapitato inizialmente all’ospedale “Luigi Curto” di Polla dov’è stato subito preso in cura dai medici

Momenti di paura, mercoledì pomeriggio, a Sanza, dove un uomo di 36 anni è stato colpito al volto dal calcio di una mucca mentre lavorava all’interno della sua stalla

I soccorsi

L’impatto è stato violento. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118. Il malcapitato è stato ricoverato in gravi condizioni. Soccorso in un primo momento nel vicino ospedale di Polla, l'allevatore è stato poi trasferito nel reparto di chirurgia maxillo-facciale dell'ospedale Policlinico Federico II di Napoli. L'uomo ha riportato gravi ferite alla mascella, ad uno zigomo e ad un occhio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento