Raccoglievano funghi illegalmente: scattano le multe nel Vallo di Diano

Le verifiche, in particolare, hanno interessato l’area che ricade nella Foresta Demaniale Cerreta Cognole tra i comuni di Montesano sulla Marcellana e Sanza

Proseguono i controlli da parte dei carabinieri forestali nel Vallo di Diano per verificare il rispetto della normativa che regolamenta la raccolta dei funghi epigei, ossia quelli che crescono nei boschi e sui prati.

Il blitz

Le verifiche, in particolare, hanno interessato l’area che ricade nella Foresta Demaniale Cerreta Cognole tra i comuni di Montesano sulla Marcellana e Sanza. Sono stati venti le persone sottoposte a controllo, cinque delle quali sono stati multate (500 euro in totale) in quanto sprovviste del tesserino che autorizza alla raccolta. I funghi sono stati sequestrati ed inviati all’ufficio micologico dell’Asl di Salerno per essere distrutti in quanto privi dei requisiti di tracciabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

Torna su
SalernoToday è in caricamento