Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Sanza, strada bloccata per neve: sindaco contro la provincia

Il primo cittadino di Sanza Antonio Peluso contro la provincia di Salerno per il mancato intervento, dalla serata di ieri, di mezzi provinciali sulla strada provinciale 18, impraticabile per neve

"Siamo costernati che da ieri sera, ovvero da quando ha cominciato a nevicare copiosamente, l'unica strada di accesso per Rofrano e per il Cilento, di competenza della provincia di Salerno, non abbia visto nessun tipo di intervento da parte dello stesso ente. Nessun mezzo spargisale e nessuno spazzaneve ha provveduto a rendere percorribile la viabilità. La mia non é polemica, é solo una constatazione di quanto l'ente provincia sia davvero distante dai nostri territori" così in una nota Antonio Peluso, sindaco di Sanza, circa l'impossibilità di percorrere la strada provinciale 18 a causa della presenza di neve sul manto stradale.

La strada collega i comuni di Sanza e Rofrano. Intanto, con mezzi comunali, si sta cercando di rendere percorribile l'arteria in attesa che giungano sul posto gli automezzi della provincia. Nella stessa nota il primo cittadino ha reso noto che le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale rimarranno chiuse anche per la giornata di domani.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanza, strada bloccata per neve: sindaco contro la provincia

SalernoToday è in caricamento