rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Maiori

Maiori al setaccio: pioggia di sanzioni per bed and breakfast e strutture ricettive irregolari

Sulla scorta di quanto rilevato, i proprietari degli immobili e i titolari di queste attività sono stati sanzionati dal Comando di Polizia Locale Costa d’Amalfi e denunciati all'autorità giudiziaria e alla Guardia di Finanza

Controlli serrati, a Maiori: nell'ambito del monitoraggio coordinato dall’Ufficio Tributi con il supporto dello Sportello Unico delle Attività Produttive del Comune, il comando di Polizia Locale Costa D'Amalfi ha provveduto, nella giornata di ieri, a sanzionare diverse strutture ricettive extra alberghiere.
Attraverso un incrocio dei dati disponibili sui portali di prenotazione online e le relative transazioni eseguite, è stato possibile riscontrare tutta una serie di irregolarità: dalla mancata registrazione sul portale comunale per la riscossione dell’imposta di soggiorno fino alla assenza parziale o addirittura totale di ogni titolo autorizzativo allo svolgimento di attività.

Gli interventi

Sulla scorta di quanto rilevato, i proprietari degli immobili e i titolari di queste attività sono stati sanzionati dal Comando di Polizia Locale Costa d’Amalfi e denunciati all'autorità giudiziaria e alla Guardia di Finanza. "Questi interventi si inquadrano nello sforzo sinergico degli uffici comunali a tutela della grande maggioranza degli operatori turistici che operano regolarmente. - commentano dall'amministrazione comunale- Come purtroppo accade in questi casi, loro sono i primi ad essere danneggiati da chi, con queste condotte fraudolente, fa concorrenza sleale e allo stesso tempo danneggia l'immagine della Città di Maiori come meta turistica d'eccellenza".
.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maiori al setaccio: pioggia di sanzioni per bed and breakfast e strutture ricettive irregolari

SalernoToday è in caricamento