Bullizzano un compagno di scuola a Sapri: due studenti rischiano il processo

A far scattare le indagini è stata la denuncia dei genitori dello studente a seguito di un video registrato da una ragazza di un altro indirizzo scolastico che mostrava i due ragazzini di 18 e 17 anni mentre molestavano l figlio

Due giovani dell’istituto superiore “Carlo Pisacane” di Sapri sono finiti nel mirino della Procura di Potenza per atti di bullismo nei confronti di un 16enne del Golfo di Policastro. A far scattare le indagini - riporta Ondanews - è stata la denuncia dei genitori dello studente a seguito di un video registrato da una ragazza di un altro indirizzo scolastico che mostrava i due ragazzini di 18 e 17 anni mentre molestavano l figlio.

La denuncia

I genitori lo hanno subito trasportato al locale ospedale a causa di forti dolori che il ragazzo lamentava alla testa ormai da tempo. Quest’ultimo sarebbe rimasto sempre in silenzio per via di alcune minacce che avrebbe ricevuto dai bulli. Solo successivamente, grazie all’aiuto di un neuropsichiatra, da cui il ragazzo è in cura da anni a causa di un ritardo nell’apprendimento, la vittima ha raccontato tutti gli atti di bullismo che subiva da mesi. Al 16enne, più volte schernito e molestato, veniva chiesto di denudarsi, di mimare atti sessuali e di sporgere il fondoschiena. Di qui la denuncia dei genitori e l’udienza preliminare in programma nella giornata di domani (22 ottobre).  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento