menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'amianto (Foto Abbate)

L'amianto (Foto Abbate)

Discariche con rifiuti e amianto a Sapri: esposto in Prefettura

Paolo Abbate (Italia Nostra): "Nonostante ho più volte segnalato e chiesto di porvi una videocamera, si continua ad abbandonare rifiuti di vetro, plastica, materassi e indumenti, elettrodomestici, copertoni auto, legno, suppellettili ecc.."

Un nuovo esposto contro l’abbandono di rifiuti pericolosi è stato presentato alla Prefettura di Salerno da Italia Nostra. “In località Verdesca di Sapri e lungo il greto del torrente Brizzi esistono discariche di rifiuti di varia tipologia anche pericolosi come cemento amianto. I rifiuti – denuncia Paolo Abbate del direttivo di Italia Nostra Lucana - sono di varia tipologia  e contengono anche materiali  speciali. Nonostante ho più volte segnalato e chiesto di porvi una videocamera, si continua ad abbandonare rifiuti di vetro, plastica, materassi e indumenti, elettrodomestici, copertoni auto, legno, suppellettili ecc..”.

L'esposto

L’associazione ambientalista, inoltre, fa presente che anche “lungo il greto del torrente Brizzi esistono diverse micro discariche di rifiuti che, con probabile piena del torrente, verrebbero trascinati a mare inquinando gravemente l’ecosistema  naturale”. Di qui l’esposto indirizzato alle Autorità compententi “affinchè intervengano a reprimere questo reiterato reato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-killer: donna muore a Baronissi, il cordoglio del sindaco

  • Cronaca

    Covid a Salerno, 20 positivi: c'è anche una ultracentenaria

  • Cronaca

    Donna si lancia dal balcone e muore: dramma a Sarno

  • Cronaca

    Annamaria Ascolese è morta: fu sparata dal marito carabiniere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento