Sapri, il Comune invita a destinare il 5x1000 al "Buon Pastore"

La storica struttura, fino a poco tempo fa, ospitava una casa di riposo gestita dalle suore Elisabettine Bigie

Il Comune di Sapri intende recuperare e valorizzare il "Buon Pastore”. Per questo - riporta Infocilento - ha chiesto ai suoi cittadini di devolvere il 5x1000 per la storica struttura che, fino a poco tempo fa, ospitava una casa di riposo gestita dalle suore Elisabettine Bigie, le quali sono state costrette ad andare via in quanto mancano tuttora interventi urgenti di messa in sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le info

Chi vuole contribuire può presentare il Modello Unico o il 730 e firmare nel riquadro che riporta la scritta “sostegno alle attività sociali” svolte dal Comune di residenza, nella sezione del modulo per la scelta della destinazione del 5x1000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento