Dramma a Sapri, donna trovata morta in casa dalla domestica

Il cadavere era riverso in una pozza di sangue nella camera da letto. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, i carabinieri e il medico legale per risalire alla causa del decesso

Tragedia, oggi pomeriggio, a Sapri, dove una donna di 68 anni è stata trovata morta all’interno della sua abitazione. A fare l’amara scoperta è stata la collaboratrice domestica originaria della Romania che, due volte alla settimana, si dirigeva da lei per i servizi domestici. 

Il dramma

Il cadavere era riverso in una pozza di sangue nella camera da letto. Sotto choc la straniera che ha subito allertato i carabinieri. E’ molto probabile che la 68enne sia stata colta da un improvviso malore. Sul posto sono giunti anche i sanitari del 118 e il medico legale per accertare la reale causa del decesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

Torna su
SalernoToday è in caricamento