Sapri, blitz dei carabinieri in una pescheria: sanzionato il titolare

I militari del reparto agroalimentare hanno prontamente informato gli uffici dell’Asl che nei prossimi giorni provvederanno allo smaltimento del pesce

Foto di archivio

Blitz dei carabinieri all’interno di una pescheria di Sapri. Durante la perquisizione hanno sequestro ben 30 chilogrammi di pesce privo di tracciabilità, che era stato già esposto per la vendita.

I controlli

I militari del reparto agroalimentare - riporta Ondanews - hanno prontamente informato gli uffici dell’Asl che nei prossimi giorni provvederanno allo smaltimento del pesce. Al titolare dell’attività commerciale è stata emessa una sanzione amministrativa di 1500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento