rotate-mobile
Cronaca Sapri

Blitz in una pescheria a Sapri: sequestrati 40 chili di pesce "non tracciato"

Al titolare della pescheria è stato intimato l'obbligo di adeguamento della pescheria a diverse prescrizioni di tipo igienico- sanitario per evitare l'immediata chiusura dell'esercizio commerciale

Quaranta chili di pesce sono stati sequestrati dai carabinieri della compagnia di Sapri all'interno di una pescheria del Golfo di Policastro. I militari hanno riscontrato il mancato rispetto delle norme sulla tracciabilità del pesce. 

Il blitz

Al titolare della pescheria è stato intimato l'obbligo di adeguamento della pescheria a diverse prescrizioni di tipo igienico- sanitario per evitare l'immediata chiusura dell'esercizio commerciale. I militari dell'Arma, in collaborazione con i colleghi del Nucleo agroalimentare, continueranno i controlli negli esercizi commerciali operanti sulla fascia costiera cilentana anche nei prossimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in una pescheria a Sapri: sequestrati 40 chili di pesce "non tracciato"

SalernoToday è in caricamento