Cronaca

Sarno, picchiava la moglie che aveva in braccio il figlio piccolo: va a giudizio

Quanto subito fu poi denunciato ai carabinieri, con l'avvio di un procedimento penale nei riguardi dell'imputato, ora atteso dal processo

Maltrattamenti e lesioni sono le accuse mosse ad un 36enne di Sarno, atteso dal processo per quanto commesso contro moglie e figli. Il processo partirà a ottobre dinanzi al giudice monocratico

Le accuse

Stando ad un episodio denunciato dalla vittima, contestato dalla Procura di Nocera Inferiore, l'uomo avrebbe più volte picchiato la moglie, oltre che ad averla ingiuriata. Il 9 aprile del 2017 la fece finire a terra, dopo calci e pugni, mentre teneva in braccio il figlio di soli 18 mesi. Quanto subito fu poi denunciato ai carabinieri, con l'avvio di un procedimento penale nei riguardi dell'imputato, ora atteso dal processo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarno, picchiava la moglie che aveva in braccio il figlio piccolo: va a giudizio

SalernoToday è in caricamento