Cronaca

Buoni spesa a Sarno, 49 domande finiscono nella cartella "spam": elenco aggiornato

Le mail non erano state visualizzate, facendo pensare a chi le avesse inviate, di aver sbagliato qualcosa nella compilazione della propria domanda. Il disagio è stato sanato qualche settimana fa

Le loro domande erano finite nella cartella "spam". Quelle per i buoni spesa. E' quanto accaduto a 49 cittadini di Sarno - come racconta La Città - che dopo aver inviato una richiesta al Comune, avevano atteso invano, ignari di essere finiti in una cartella che di solito non viene controllata dai possessori di una casella dip osta. 

Il recupero delle domande

Le mail non erano state visualizzate, facendo pensare a chi le avesse inviate, di aver sbagliato qualcosa nella compilazione della propria domanda. Le mail erano invece finite nella cartella "spam". Recuperate, sono state inserite poi nell'elenco, aggiornato, degli aventi diritto del comune. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buoni spesa a Sarno, 49 domande finiscono nella cartella "spam": elenco aggiornato

SalernoToday è in caricamento