Cronaca

Nomina alla Provincia "regolare", l'ex presidente Canfora assolto da danno erariale

Il sindaco di Sarno Giuseppe Canfora è stato assolto dalla Corte dei Conti, insieme a due funzionari della Provincia di Salerno. L'accusa era di danno erariale

Il sindaco di Sarno Giuseppe Canfora è stato assolto dalla Corte dei Conti, insieme a due funzionari della Provincia di Salerno. L'accusa era di danno erariale, contestata per quanto accaduto nel 2014, quando Bruno Di Nesta fu nominato direttore generale dell'Ente provinciale. La nomina scatenò diverse reazioni specie in ambito politico, con un esposto presentato all Corte dei Conti che avviò successivamente gli approfondimenti del caso. 

Le accuse

Stando a quanto contestato, il 9 dicembre 2014 fu conferico incarico "in modo illegittimo ad un libero professionista, contravvenendo a quanto disposto dalla normativa primaria vigente in materia ed ispirata alla riduzione della spesa pubblica, nonchè in violazione degli obiettivi previsti dal Patto di Stabilità". All'epoca, Canfora era presidente della Provincia. Secondo la procura, il funzionario non sarebbe stato in possesso dei requisiti richiesti per l'incarico affidatogli. Il danno contestato era di 188mila e 986 euro, la cifra corrisposta al direttore in un periodo compreso tra dicembre 2004 e agosto 2017. Per la difesa di Canfora, invece, quella nomina portò un risparmio all'Ente, quantificato in circa 2 milioni di euro. Grande soddisfazione è stata espressa dall'attuale sindaco di Sarno: "Una sentenza molto attesa, si è chiusa brillantemente. E' veramente una bellissima giornata per me. A leggere bene le carte abbiamo fatto tutto in maniera legittima, in una situazione di grande difficoltà per l'Ente provincia. La soddisfazione è doppia, perchè sono stati assolti anche i funzionari della Provincia. Questo significa che abbiamo lavorato solo nell'interesse dell'Ente. Nonostante le difficoltà: buco in bilancio, la riforma delle province e tagli di risorse,abbiamo ripianato le casse dell'Ente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomina alla Provincia "regolare", l'ex presidente Canfora assolto da danno erariale

SalernoToday è in caricamento