menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sarno, tre interventi chirurgici poi il decesso, scatta la denuncia: nove medici indagati

L'esame autoptico si è svolto ieri pomeriggio. Novanta giorni, ora, per conoscere la verità sul decesso della donna, operata alla fine di dicembre e poi due volte ancora, a gennaio

Si opera per tre volte, poi la morte. E' quanto accaduto ad A.P. , napoletana di 54 anni, deceduta all'ospedale di Sarno il 26 gennaio scorso. La procura di Nocera ha avviato un'indagine, iscrivendo nel registro degli indagati nove medici con l'accusa di omicidio colposo.

Le indagini

L'esame autoptico si è svolto ieri pomeriggio. Novanta giorni, ora, per conoscere la verità sul decesso della donna, operata alla fine di dicembre e poi due volte ancora, a gennaio. La donna aveva un tumore all'utero ed era già in cura. La famiglia ha sporto denuncia all’autorità giudiziaria per comprendere se vi siano state responsabilità mediche durante l’assistenza fornita alla donna, specie dopo i tre interventi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento