menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Sarno

L'ospedale di Sarno

Donna morta in casa a Sarno, il medico legale: stroncata da arresto cardiaco

Nessun mistero dietro il decesso della 36enne che, sabato pomeriggio, è stata trovata priva di vita all'interno del suo appartamento in via Provinciale Amendola. La salma è stata restiuita ai familiari

Nessun mistero dietro la morte della 36enne di Sarno, trovata senza vita nella giornata di sabato all’interno della sua abitazione in via Provinciale Amendola. La donna, che molto probabilmente era incinta, è deceduta a seguito di un arresto cardiaco che, purtroppo, non le ha lasciato la possibilità di riprendersi. A stabilirlo è stato il medico legale Raffaele Pepe. La vittima conviveva con un marocchino di 32 anni, che adesso si trova in Marocco. L’uomo, non avendo più sue notizie da diverse ore, ha contattato il padrone di casa, che a sua volta ha telefonato a vigili del fuoco e carabinieri, che, una volta giunti sul posto, hanno fatto la drammatica scoperta. La 36enne, che sembra soffrisse di tiroide, lascia due figlie. La salma è stata restiuita ai familiari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento