rotate-mobile
Cronaca Sarno

Piante di cannabis in un fondo privato, condannato in via definitiva

La scoperta ad opera dei carabinieri, durante un controllo sul territorio per il contrasto ai fenomeni di spaccio e vendita di droga

Droga nei locali di sua proprietà, condanna definitiva a 2 anni e 4 mesi di reclusione per un 43enne di Sarno, con il rigetto del ricorso in Cassazione dopo i giudizi in primo e secondo grado

Le accuse

L'uomo fu trovato con 5 buste in cellophane con dentro 187 grammi di marijuana. Presso un fondo di sua proprietà, c'erano 15 piante alte circa un metro, 61 di marijuana dentro vasetti e altre 12 poste in essicazione dal peso di 216 grammi. La scoperta ad opera dei carabinieri, durante un controllo sul territorio per il contrasto ai fenomeni di spaccio e vendita di droga. La difesa aveva sottolineato come l'uomo fosse un coltivatore modesto di cannabis sativa, senza alcuna filiera legata al commercio e alla vendita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante di cannabis in un fondo privato, condannato in via definitiva

SalernoToday è in caricamento