Otto chili di marijuana nascosti nelle scatole delle scarpe, nei guai un giovane sarnese

Nella disponibilità dei due arrestati anche attrezzature per la coltivazione, l'essiccazione ed il confezionamento della droga

Avevano in casa una pianta di cannabis indica e quasi otto chili di marijuana già suddivisi in dosi. Con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio sono state arrestate due persone, a Striano, in provincia di Napoli, dai carabinieri della sezione operativa di Torre Annunziata per coltivazione e detenzione di stupefacente a fini di spaccio: si tratta di un uomo di 40 anni gia' noto alle forze dell'ordine, e un incensurato di 23 anni di Sarno. La sostanza stupefacente sequestrata era distribuita in diverse scatole di scarpe, nascoste in camera da letto e in cantina. Nella disponibilità dei due arrestati anche attrezzature per la coltivazione, l'essiccazione ed il confezionamento della droga. I due arrestati sono stati portati nel carcere napoletano di Poggioreale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento