Sarno, rubano la campana dalla chiesa: i ladri, poi, si pentono e la restituiscono

u quanto accaduto indagano le forze dell’ordine che stanno vagliando le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza presenze nella zona per risalire alla loro identità

La chiesa

Rubano la campana dalla chiesa. Poi se ne pentono e la riconsegnano alla comunità. Il curioso episodio si è verificato, nelle ultime ventiquattro ore, nel comune di Sarno, dove, ieri, ignoti hanno portato via la campana storica dalla chiesa di San Teodoro Martire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

La notizia ha fatto subito il giro della città provocando sconcerto tra i parrochiani. Oggi, invece, i ladri l’hanno fatta ritrovare proprio davanti alla chiesa. Su quanto accaduto indagano le forze dell’ordine che stanno vagliando le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza presenze nella zona per risalire alla loro identità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento