menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sarno, gioco d'azzardo: sequestrati tre videopoker

Gli apparecchi, modificabili attraverso l'utilizzo di una calamità, trovata nelle disponibilità del titolare del bar in questione, sono stati sequestrati dai finanzieri

Tre videopoker e 90 Euro in contanti: questo il bilancio di un sequestro effettuato a Sarno dagli uomini della guardia di finanza della compagnia di Scafati. Gli apparecchi si trovavano in un bar. Le fiamme gialle hanno rinvenuto, nel locale, alcuni congegni che presentavano, si legge in una nota, profili di illiceità. I finanzieri hanno infatti rilevato che tramite una piccola calamita (trovata nelle disponibilità del titolare del bar), appositamente avvicinata alla parte superiore degli apparecchi in questione gli stessi, apparentemente utilizzati come normali videogiochi, si trasformavano in slot machines illegali, le cui vincite venivano gestite attraverso software che riducono al minimo le possibilità di vincita da parte dei giocatori.

Tutti i congegni, unitamente alla somma rinvenuta al loro interno e frutto dell'illecità attività, sono stati quindi sottoposti a sequestro. Il titolare dell'attività è stato denunciato alla procura della Repubblica presso il tribunale di Nocera Inferiore per esercizio del gioco d'azzardo mediante apparecchi del tipo slot machines e segnalato alle competenti autorità amministrative per le sanzioni pecuniarie, quantificate complessivamente in circa 7mila Euro.

 

 

 

 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
  • social

    Ansia: il nuovo singolo di Keyra

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento