rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Sarno

Sarno, rifiuti date alle fiamme: multati 30 cittadini

A Sarno, i vigili urbani hanno dato inizio da tempo ad una serie di controlli su tutto il territorio comunale, per contrastare gli incendi e il rischio di emissione dannose per la salute della popolazione

Blitz della Polizia municipale contro chi incendia rifiuti: trenta le multe elevate. A Sarno, i vigili urbani hanno dato inizio da tempo ad una serie di controlli su tutto il territorio comunale, per contrastare gli incendi e il rischio di emissione dannose per la salute della popolazione.

Le multe

Nel mirino ci sono finiti quelli che hanno appiccato il fuoco a terreni incolti o a zone piene di sterpaglie secche. Nelle ultime settimane, sono state olte trenta le denunce all'autorità giudiziaria per combustione illecita di rifiuti. Le zone interessate dai controlli erano via Bracigliano, via Le Noci, località Cantariello e la frazione di Lavorate. Sono state rinvenute numerose discariche abusive di rifiuti anche in località Perillo e in località Pineta. Nei confronti delle persone che invece non rispetteranno l'ordinanza che punisce severamente gli incendi che mettono a rischio la salute pubblica, saranno applicate sanzioni fino ad un massimo di 500 euro, mentre in caso di procurato incendio, la sanzione prevista va da un minimo di mille euro ad un massimo di 10 mila.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarno, rifiuti date alle fiamme: multati 30 cittadini

SalernoToday è in caricamento