menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sarno, lite furiosa in condominio: donna picchiata con una pentola

Era l’11 novembre 2013 quando esplose un litigio, tutt'altro che leggero, tra due donne per ragioni di vicinato, non meglio specificate, con la successiva denuncia da parte della soccombente e l’avvio di un procedimento penale

Era l’11 novembre 2013 quando esplose un litigio, tutt'altro che leggero, tra due donne per ragioni di vicinato, non meglio specificate, con la successiva denuncia da parte della soccombente e l’avvio di un procedimento penale. La vicenda consumata a Sarno è divenuta ora un processo, fissato il prossimo 3 maggio con l’accusa di lesioni personali. Al dibattimento davanti al giudice monocratico del Tribunale di Nocera Inferiore sarà imputata A.G., la 28enne sotto accusa chiamata a difendersi per aver colpito un'altra donna con una pentola, un coperchio. La vittima era M.B., 47enne. I colpi furono sferrati con violenza, utilizzando l’oggetto a mò di arma impropria. La persona che ebbe la peggio se la cavò con lesioni refertate all’ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno. Lesioni guaribili in pochi giorni, in seguito a diverse escoriazioni riportate alla testa e alla mano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento