rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Sarno

Picchiava la moglie e il figlio di lei con il cavo di un cellulare: rischia il processo

I fatti risalgono al mese di agosto del 2020. La vittima non denunciò, perchè minacciata con la diffusione di foto "hot" che l'uomo usava come ricatto

Picchiava il figlio della compagna con il cavo del cellulare, oltre che con degli schiaffi. E lo stesso faceva con la donna, per gelosia, sospettando un tradimento e frequentazione con altri uomini. Un 36enne marocchino rischia ora il processo per maltrattamenti

Le accuse

I fatti risalgono al mese di agosto del 2020. La vittima non denunciò, perchè minacciata con la diffusione di foto "hot" che l'uomo usava come ricatto. Ora l'udienza preliminare, dove dovrà difendersi da accuse pesanti, tra le quali quella di aver picchiato un minore a mani nude, di 7 anni, e di averlo frustato con il cavo di alimentazione di un cellulare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiava la moglie e il figlio di lei con il cavo di un cellulare: rischia il processo

SalernoToday è in caricamento