rotate-mobile
Cronaca Sarno

Oltre sessanta piante di marijuana in casa, giovane patteggia la pena

Il ragazzo, in accordo con i suoi avvocati, ha deciso di patteggiare la pena, con il giudice ad accogliere la richiesta dei legali difensori al termine dell'udienza preliminare

Sette mesi e tre giorni di reclusione, con pena sospesa, decisa dal gup per un ragazzo di Sarno, di 29 anni, che il 17 luglio scorso fu trovato in possesso di 69 piantine di marijuana dall'altezza di un metro e mezzo circa. Il blitz dei carabinieri riguardò un terreno sito nella zona rurale di Sarno, di proprietà dell'imputato. Il ragazzo, in accordo con i suoi avvocati, ha deciso di patteggiare la pena, con il giudice ad accogliere la richiesta dei legali difensori al termine dell'udienza preliminare. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre sessanta piante di marijuana in casa, giovane patteggia la pena

SalernoToday è in caricamento