menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non può avvicinarsi alla moglie, la incontra e la prende a pugni: arrestato sarnese

E' stato arrestato giorni fa e posto in regime cautelare di domiciliari un 30enne di Sarno, accusato di aver violato le misure imposte dal tribunale di Nocera Inferiore

Non poteva avvicinarsi alla moglie, per decisione del tribunale, ma viola la misura e aggredisce la donna, dopo averla incontrata in strada. E' stato arrestato e posto in regime cautelare di domiciliari un 30enne di Sarno, accusato di aver violato le misure imposte dal tribunale di Nocera Inferiore. Nello specifico, il divieto di dimora nel comune di Sarno e il divieto di avvicinarsi alla persona offesa. Giorni fa, l'uomo ha raggiunto la casa dove abitava la donna, chiedendole prima del denaro e poi colpendola due volte al volto, nonostante la vittima avesse tentato di fuggire. L'operazione è stata condotta dai carabinieri di Sarno, con il tribunale che ha poi accolto la richiesta della procura, legata all'aggravamento della misura per quanto commesso dall'indagato, difeso dal legale Gerardo Di Filippo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento