Dolci conservati male e lavoratori irregolari: blitz in una pasticceria

E' il risultato di un blitz dei Nas in una pasticceria di Sarno, con il sequestro di decine di chili di dolci già preparati e pronti per essere commercializzati

Alimenti conservati male, scarse condizioni igienico sanitarie e lavoratori con contratti anomali. E' il risultato di un blitz dei Nas in una pasticceria di Sarno, con il sequestro di decine di chili di dolci già preparati e pronti per essere commercializzati. I controlli sono stati effettuati questa mattina, quando i carabinieri del nucleo antisofisticazioni e sanità sono arrivati nei locali della pasticceria e del laboratorio. Dalle verifiche sono emerse diverse difformità sulla conservazione degli alimenti, oltre che sul contenuto di frigo e freezer e rispettive temperature. I controlli sono stati eseguiti insieme a personale dell'ispettorato del lavoro che ha riscontrato 15 posizioni lavorative anomale. Elevata una sanzione di 45mila euro. 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • 5 consigli di bellezza per far durare a lungo la tinta per capelli anche d’estate

I più letti della settimana

  • Maxi Concorso Regione Campania, pubblicati i primi due bandi: tutte le info

  • Arriva in ospedale con i testicoli lesionati: la madre sporge denuncia

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Un giovane fa il bagno insieme ad uno squalo: sorpresa in Cilento

Torna su
SalernoToday è in caricamento