Cronaca

Sarno, via libera al "piano antincendi": idranti nel territorio comunale

E’ una esigenza molto sentita e annosa. Anche di recente, ad esempio, alle spalle del Comune, ci sono stati incendi difficoltosi da domare per i vigili del fuoco, in quanto le strade strette e i vicoli angusti non consentono l’accesso alle autobotti

Via libera al “piano antincendio” nel comune di Sarno. L’assessorato alla Manutenzione, in collaborazione con l’Ufficio di Protezione civile, ha elaborato un vero e proprio piano per l’installazione di idranti sul territorio comunale, principalmente nei punti del centro storico, non facilmente raggiungibili dai mezzi di soccorso. E’ una esigenza molto sentita dai residenti. Anche di recente, ad esempio, nel centro storico, alle spalle del Comune, ci sono stati incendi difficoltosi da domare per i vigili del fuoco, in quanto le strade strette e i vicoli angusti non consentono l’accesso alle autobotti. “In questo modo – fanno sapere dal Comune - li metteremo nella condizione di poter più agevolmente operare, rispondendo a una esigenza di tranquillità e sicurezza del cittadino”. Saranno una sessantina le bocche antincendio che verranno istallate gratuitamente da Gori al perfezionamento dell’iter burocratico e all’esito delle verifiche tecniche.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarno, via libera al "piano antincendi": idranti nel territorio comunale

SalernoToday è in caricamento