Sarno, il poliziotto "infedele" resta sospeso dal servizio per il Riesame

Il tribunale del Riesame di Salerno ha respinto il ricorso presentato dall'avvocato difensore, lasciando in essere la misura di sospensione dal servizio

Resta sospeso il poliziotto di Sarno, G.C. indagato perchè accusato dalla Dda Antimafia di Salerno di aver favorito alcune delle persone interne ad un gruppo coinvolto in un traffico di droga nel comune di Sarno.

La decisione del tribunale

Il tribunale del Riesame di Salerno ha respinto il ricorso presentato dall'avvocato difensore, lasciando in essere la misura di sospensione dal servizio. Già in fase cautelare, l'agente si era difeso, spiegando di lavorare a Sarno da 18 anni e di non aver mai avuto rapporti confidenziali con alcuni dei soggetti indicati dalla procura. La sua sospensione resta, al momento, valida per un anno. Dalle intercettazioni interne al fascicolo della Dda, il nome del poliziotto era emerso da alcuni dialoghi tra diversi indagati. Ma quelle stesse persone, ascoltate durante l'interrogatorio di garanzia seguito all'arresto, spiegarono di non conoscere l'agente. L'indagine portò all'esecuzione di undici misure cautelari, confermate pochi giorni fa dallo stesso Riesame. L'inchiesta muove accuse come associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga, oltre a detenzione illegale e porto abusivo di armi da sparo, estorsione e riciclaggio. Il poliziotto del commissariato di Sarno è indagato per rivelazione del segreto d'ufficio e favoreggiamento personale. L'intercettazione che lo riguarda è datata 19 marzo 2016, in ambientale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento