Sarno, litigio tra fratelli per il posto auto: uno dei due lo pesta con la catena del cane

E' accaduto a Foce, al confine con Palma Campania, a Sarno, l'altro ieri

Litigano per un posto d'auto, a Sarno. Un uomo viene aggredito dal fratello con la catena del cane. E' accaduto a Foce, al confine con Palma Campania, a Sarno. A provocare la violenza la ricerca di un posto d'auto in uno spazio comune, presso un palazzo di due piani in cui vivono da anni i due fratelli con le rispettive famiglie. Il 35enne aveva parcheggiato l’auto bloccando il cancello di ingresso e mandando su tutte le furie il familiare.

Le minacce

A quel punto l'altro avrebbe minacciato il fratello, poi entrambi si sarebbero presi a schiaffi e pugni. La lite è stata poi sedata dai vicini. Pochi minuti dopo, però, il fratello maggiore è ritornato all’attacco nel piazzale, portando con sé il cane tenuto con una grossa catena utilizzata per aggredire il 35enne. Colpendo il fratello alla schiena ed alle gambe. Alla base della lite ci sarebbero vecchi rancori, con la miccia accesa per il mancato parcheggio per uno dei due.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

Torna su
SalernoToday è in caricamento