Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Rapinò l'incasso di un bar a Sarno con un coltello: finisce a processo

Il gup ha accolto la richiesta presentata a suo carico dalla procura, disponendo il rinvio a giudizio con il processo fissato davanti alla sezione penale del Tribunale di Nocera Inferiore

Affronterà il processo con l’accusa di rapina aggravata il sarnese 31enne A.P. , imputato per un colpo all’interno del bar “Il Cavaliere” il 25 novembre del 2018. Il gup ha accolto la richiesta presentata a suo carico dalla procura, disponendo il rinvio a giudizio con il processo fissato davanti alla sezione penale del Tribunale di Nocera Inferiore.

Il colpo

Secondo le ricostruzioni dei carabinieri, l'uomo si era introdotto all’interno del locale, in compagnia di un complice non identificato, eseguendo il raid armato di un coltello. A quel punto, a volto coperto, minacciò il barista di lasciare libera la cassa minacciando l’addetto, intascando ia somma di ottocento euro, ammontare dell’intero incasso della giornata di lavoro. La vicenda, dopo la fase di raccolta degli elementi testimoniali e degli indizi presenti sul posto, ha registrato l’identificazione dell'imputato, riconosciuto grazie alle indagini dei carabinieri, che analizzarono video di sorveglianza, oltre ad aver ascoltato testimoni dell'episodio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinò l'incasso di un bar a Sarno con un coltello: finisce a processo

SalernoToday è in caricamento